In Italia oltre l’80% delle startup, malgrado l’impegno di finanziatori pubblici e privati, non riesce a superare i primi tre anni di vita e pochissime riescono ad emulare i successi di Google o Facebook.

Una ricerca realizzata da Italia Startup ci dice che oggi in Italia esistono 1227 imprese innovative, 113 startup hi-tech finanziate, 97 incubatori e acceleratori (64 pubblici e 33 privati), 32 investitori istituzionali (6 pubblici e 26 privati), 40 parchi scientifici e tecnologici (37 pubblici e 3 privati), 65 spazi di coworking e 33 competizioni dedicate alle startup. Ma molte di queste aziende non avranno vita lunga. E il fenomeno è così grave che è stato addirittura creato StartUpOver, un sito dedicato proprio alle aziende fallite o che potrebbero fallire a breve… [ leggi qui tutto l’articolo ]

Fonte: BitMAT