Dopo un primo tentativo, rigettato, in USA ed in Australia nel 2011, ora la Apple ci riprova in Australia con la richiesta di registrazione della parola Startup per una serie di prodotti legati ad un nuovo sistema operativo.

Se la richiesta fosse accettata, nessun altro potrebbe usare questo termine per tutte le classi di prodotto per cui è stato registrato. [leggi tutto]

Fonte: EconomyUp