Obiettivo della Unasco è il miglioramento delle Qualità Organolettiche dell’Olio, garantirne l’origine e la sicurezza per rispondere alle esigenze del consumatore. I principi cui ci ispiriamo sono: trasparenza, rispetto per l’ambiente e rintracciabilità del prodotto.

La Unasco, promossa dall’Ugc Cisl, è stata costituita nel dicembre del 1978. Con D.M. del 7.12.84 è riconosciuta ai sensi del regolamento Cee n. 2261/84 e con D.M. del 27.12.88, e ai sensi della Legge 674/78. Inoltre, dal giugno 2003, ha ottenuto anche il riconoscimento ai sensi del regolamento Ce n.1334/02.

I soci, le aziende, i produttori sono la Unasco, Unione Nazionale dei Produttori Olivicoli.

190.000 soci olivicoltori e una superficie di 247.000 ettari di olivi in 11 regioni d’Italia sono la nostra forza.

Nel tempo, abbiamo fornito un costante aiuto ai soci indirizzandoli verso una produzione più responsabile e attenta all’ambiente e alle biodiversità, che ha portato ad ottenere un olio di alta qualità e 100% italiano.

La UNASCO ha lanciato nel 2015, su i-Tunes e su Google play, la nuova APP sull’olio: Olitaliano. L’obiettivo è di dare uno strumento più agevole e fruibile al consumatore per tracciare, dalla tavola al campo, l’olio extravergine italiano acquistato. Ma non solo, l’APP consentirà agli utenti di rimanere sempre connessi con il mondo degli olivicoltori italiani UNASCO e di votare il loro olio extravergine di oliva tracciato preferito.

app olitaliano unasco bycam srl

 

I commenti sono chiusi